Per me Europa significa Erasmus

Per me Europa significa Erasmus

Il giorno del mio incontro con Lucia al caseificio Caretti

Quando mi hanno parlato del progetto di Lucia e della sua voglia di fare qualcosa per festeggiare la nascita dell’Unione Europea, ho pensato che fosse un po’ strano che una persona decidesse da sola di festeggiare un’istituzione così poco sexy ai miei occhi.

Poi quando ho capito che quello che voleva fare era illustrare che cosa fa di bello l’Unione Europea allora mi sono chiesta “in effetti che cosa fa di bello? che cosa ha mai fatto di bello per me concretamente nella mia vita?”. E la risposta è stata ovvia: quello che ha cambiato la mia vita è stato il progetto Erasmus. Come diceva Umberto Eco, è un progetto che dovrebbe essere obbligatorio e non solo per gli studenti universitari ma per tutti tipi di lavoratori. Partire 6 o 9 mesi all’estero ti cambia la vita per sempre, quando torni non sei più lo stesso.

Da Parigi sono arrivata a Bologna nel 2001, doveva essere un’avventura di 9 mesi ma sono ancora qua! Durante questi anni ho avuto l’occasione di incontrare tanti ragazzi che come me si sono installati, innamorati, fatto figli nel paese del loro Erasmus. Ma anche se dopo torni a casa, il modo di vedere il mondo, l’Europa, non è più lo stesso, senti di fare parte di una cosa più grande, hai capito che le persone che vivono di qua o di là possono diventare i tuoi amici così facilmente che alla fine tutte queste barriere che pensiamo di avere tra di noi svaniscono.

Grazie a questa esperienza unica non è che sono diventata più brava a studiare, ma adesso ho una rete di amici che copre tutta l’Europa e se succede qualcosa in Germania, in Inghilterra o in Turchia non è più per me una cosa astratta e lontana da me, quando succede qualcosa uno di questi visi mi appare davanti agli occhi e mi fa sentire così vicina a loro. Per me l’Europa sarà veramente unita quando tutti noi ci sentiremo così, vicini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *